Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da

Sentieri Alternativi

Oggi diamo spazio alla lettera della nostra ascoltatrice Federica, che ci regala uno spunto straordinario in merito alle mete di espatrio… ce ne sono infatti anche di alternative.

Una “perla”, quella di Federica, che vi consigliamo assolutamente di leggere con attenzione!

Se voleste contattarla, scrivete a generazionemobile@radio24.it , provvederemo a girare le vostre lettere a Federica.

“Buongiorno,

scrivo in merito alle esperienze da espatriati. Io sono addirittura una rimpatriata, perché credo nel forte potenziale degli expats che ritornano nel loro Paese per incentivare la crescita nei vari settori.

Ho fatto più di un’ esperienza all’estero, e per estero intendo Paesi extra UE, quali Cina,  Saudi, Sri Lanka ecc.. Consiglio profondamente esperienze lavorative in questo tipo di Paesi. Scordatevi l’Unione Europea: il cosiddetto “altro mondo” è fuori da quella cerchia.

Nell’altro mondo si impara a vivere, in alcune zone addirittura a sopravvivere. Non perché mancano soldi, ma perché sono tutti luoghi a forte impatto socio-culturale che richiedono un adattamento specifico e la voglia di non mollare mai. 

La corazza che si crea dopo, quella spigliatezza a dialogare/negoziare o semplicemente a rapportarsi con persone di tutti i tipi e backgrounds sono solo due dei doni che esperienze di questo tipo possono portare. 

Consiglio di affrontare tutta la paura che può venire affacciandosi a realtà molto diverse dalla nostra. Se si presenta l’occasione, prendetela al volo! Io devo ringraziare mio padre che mi ha spinto a partire per la Cina (Yuyao, paese sconosciuto) appena finiti gli studi.

Non volevo assolutamente andare (ero pro-Occidente) , ma quando mi ha detto “Vai! A tornare indietro sei sempre in tempo”, ho fatto la valigia e sono andata. Dovevo rimanere 4 mesi, sono rimasta 3 anni (più volte ho pensato di mollare, ed ero già con la valigia pronta. Per fortuna non ho mollato!).

 

Buona giornata!”

FEDERICA

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.