Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una Designer nella Grande Mela

Partire a 16 anni per gli Stati Uniti e intrapredendere una carriera di studio e professionale Oltreoceano. Provare a tornare in Italia, ma sentirsi rispondere: “sei troppo qualificata”. Ritornare negli Usa, e avviare una carriera imprenditoriale di successo. E’ questa, in estrema sintesi, la storia di Benedetta Piantella, 29 anni, designer al lavoro a New York. Benedetta ha scelto di presentarsi così ai lettori del blog:

“Mi chiamo Benedetta Piantella e sono nata a Parma. Nel 1998 sono partita, tramite il programma di scambio Intercultura, alla volta degli Stati Uniti. Da allora vivo, studio e lavoro negli USA. Ho ottenuto una Laurea in Belle Arti e Arti Interattive dalla SMFA e Tufts University di Boston nel 2004, e un Master in Telecomunicazione e Tecnologia alla New York University nel 2008. Tra i mille lavori che ho svolto durante gli anni di master, ho coperto la posizione di grafica, blogger, corrispondente e insegnante di Lego-robotica nelle scuole elementari. La fine del master ha segnato l’inizio di un’estenuante ricerca di lavoro, sia in Italia, che in Europa che negli USA, durante la quale ho lavorato per la Smart Design di New York, dove mi sono occupata della creazione di prototipi interattivi per nuovi prodotti. Terminato il mio contratto, ho deciso di aprire una start-up con un partner, Justin Downs. E’ nato così GROUND Lab: un laboratorio per la ricerca e lo sviluppo di soluzioni sostenibili a problemi umanitari, sociali o ambientali nel mondo. Per GROUND Lab ho sviluppato collaborazioni con organizzazioni come le Nazioni Unite e l’UNICEF, l’Earth Institute di New York, il Modi Research Group della Columbia University e la New York University. Ho partecipato allo sviluppo di sistemi e dispositivi elettronici, e ho testato progetti in Uganda, Kenya e Tanzania”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.