Radio24 | Il Sole 24 ORE

Ricerca e Diplomazia. A Beirut.

Ventisette anni, quattro lingue parlate, studi nelle maggiori università d’Europa (a costo di duri sacrifici), riconoscimenti internazionali… e in Italia? “Missing”, verrebbe da dire. L’ennesima, incredibile storia, che vi raccontiamo oggi a “Giovani Talenti”. E’ quella di Maria Fantappie, giovane professionista toscana, attualmente Visiting Scholar a Beirut, per uno dei maggiori think tank internazionali. Maria si presenta così ai lettori del nostro blog:

Laureata in Scienze Politiche, Studi Internazionali a Firenze, ho deciso di lasciare l´Italia nel 2005. Le mie ricerche mi hanno portato prima a Parigi,  Laurea specilistica sul Medio Oriente (Institut d’Études Politiques de Paris/Sciences Po Paris), a Londra per continuare gli studi di dottorato (King´s College, Department of War Studies) e a lunghi soggiorni in Siria, Iraq e Libano, dove attualmente risiedo.

Ho ventisette anni e sono ricercatrice nel Think Tank americano Carnegie Endowement for International Peace, che si occupa di fornire analisi approfondite sulla politica del Medio Oriente, contribuire alla risoluzione dei conflitti nella regione, lavorando a stretto contatto con le istanze diplomatiche, le organizzazioni internazionali e i media.

Come molti dei miei colleghi italiani, nonostante la conoscenza di lingue straniere e una specializzazione in centri di eccellenza, non ho trovato possibilita´di sviluppare la mia carriera in patria. Spero di poter tornare un giorno, far conoscere il Medio Oriente nel mio Paese e far parte di un´Italia dal volto giovane e nuovo”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.