Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una Reporter a Sydney

Voci dall’Australia: oggi giochiamo in casa, con una collega -giornalista radiofonica- che agli antipodi ha trovato quella realizzazione professionale che in Italia appare sempre più un miraggio per i giovani aspiranti reporter. Scuole post-laurea costose, insieme alla progressiva sparizione del praticantato in redazione, stanno creando un ambiente di accesso sempre più rigido. In più, la fastidiosa impressione che la conoscenza o il “cognome” giusti contino un po’ troppo, nel mondo del giornalismo italiano… E quelle belle e salutari offerte di lavoro pubbliche sul mercato dei media, così tipiche del mondo anglosassone… dove le mettiamo? Oggi vi raccontiamo la storia di Marina Freri, 25enne giornalista della radiotelevisione pubblica australiana SBS:

Sono nata a Lodi nel 1986, da tre anni vivo in Australia, dove lavoro come giornalista per l’emittente nazionale multiculturale Special Broadcasting Service (SBS) e da freelancer per pubblicazioni online.

Mi interesso di problematiche relative alla nuova emigrazione italiana in Australia, dell’occupazione giovanile e delle questioni di genere. Amo demolire i luoghi comuni sugli italiani all’estero.

Mi trovate qui: twitter.com/marinafreri

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.