Radio24 | Il Sole 24 ORE

Un Manager nella Cina del futuro

L’Italia è un Paese attrattivo per i suoi giovani talenti all’estero? E’ la domanda fondamentale che ci poniamo oggi, in una puntata che dedicheremo interamente a questo tema. Lo faremo prendendo spunto dalla storia di Fabio Mercurio, 34enne manager al lavoro per una multinazionale della consulenza in Cina. Un Paese dove “succede qualcosa”, come ci racconta. Insieme a lui, avremo ospite un giovane manager che ha creduto nella scommessa di un rientro in Italia. Ci racconterà con quali risultati. 

Fabio si presenta così ai lettori del blog di “Giovani Talenti”:

“Consulente di direzione aziendale specializzato in strategie d’ingresso, penetrazione e crescita nel mercato cinese, Fabio vive e lavora in Cina sin dal 2006.

Laureato con lode in Economia all’università di Tor Vergata, dopo aver “abusato” del programma Erasmus con due semestri di studio in Inghilterra e Spagna, da neolaureato si trasferisce negli Stati Uniti approfittando di una borsa di studio che gli permette di lavorare all’ufficio economico del consolato Italiano.

Disilluso dal sogno americano, rientra in Italia, dove inizia la sua carriera nella consulenza direzionale con A.T. Kearney. Dopo alcuni anni di consulenza strategica in Europa, ancora una volta alla ricerca del “radicalmente diverso”, decide di trasferirsi in Cina per il conseguimento di un Master in Business Administration (MBA) al China Europe International School (CEIBS) di Shanghai.

Nel frattempo costruisce solide competenze linguistiche raggiungendo un livello avanzato di Cinese Mandarino.

Dal 2008 è Manager presso A.T. Kearney Cina, dove supporta imprese internazionali nella definizione di strategie specifiche per il mercato Cinese.

Fabio si augura che l’Italia superi l’attuale fase di stallo riscoprendo la sua anima innovatrice, che i giovani osino un po’ di più e che le imprese italiane mostrino maggiore coraggio e più professionalità, anche in mercati ad alto potenziale come la Cina”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.