Radio24 | Il Sole 24 ORE

Efficienza Olandese…

A volte non è il lavoro la motivazione principale, o l’unica motivazione, che spinge i nostri talenti a prendere la via dell’estero. Possono entrare in gioco anche altri fattori, come la qualità della vita. E dei servizi.

In questo è illuminante la lettera che ci ha inviato il nostro ascoltatore Giovanni dall’Olanda. Uno spaccato di vita vissuta. Un piccolo esempio da cui trarre insegnamento.

“Salve,

sono Giovanni, ho 40 anni e vivo in Olanda da circa dieci.

Il sistema sanitario qui in Olanda funziona bene, soprattutto la parte relativa alle spese e agli sprechi.

Credo che questo aspetto sia la parte che si differenzia sostanzialmente dal sistema sanitario (sprecone) italiano.

Ecco un esempio pratico, che può  chiarire meglio il concetto della attenta gestione del servizio sanitario:

“Quando vado dal medico qui Olanda e ho bisogno di antibiotici… il medico li prescrive, ma nel numero esatto di pillole. Per esempio, un ciclo di antibiotici sono circa sette giorni, con due pillole al giorno, per cui un totale di 14 pillole. In farmacia si ricevono esattamente 14 pillole: non una di meno non una in più, senza nome della ditta che li produce. Solamente le pillole confezionate”.

Spero che questo esempio chiarisca un po’ il concetto di attenta gestione della spesa sanitaria. Nell’auspicio che tutto ciò possa essere realizzato in Italia nel più breve tempo possibile.

Grazie e un saluto da un italiano che ama il proprio Paese!!!

GIOVANNI

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.