Radio24 | Il Sole 24 ORE

Il Trovalavoro… a Barcellona

La prima puntata autunnale di “Giovani Talenti” tocca da vicino il tema del lavoro. Lo facciamo, ospitando Lorenzo Di Pietro, 39enne direttore dei Servizi per il Lavoro del Comune di Barcellona, in Spagna. Una storia eccezionale, la sua, un caso di successo che ha fatto scuola anche in Italia. Le sue idee e il modello del centro per l’impiego “Porta 22” -da lui progettato- sono stati ripresi anche dalla Provincia di Roma.

Lorenzo spiega così i segreti del suo modello, ai lettori del blog di “Giovani Talenti”:

Formazione, é il complemento necessario: per migliorare l’adeguamento della workforce (persone che cercano lavoro o vogliono cambiare di lavoro) alle necessitá delle imprese spesso si ricorre alla Formazione. Formazione in “hard skills” (competenze tecniche) o formazione in “soft skills” (competenze personali o trasversali). A Porta 22 offriamo ogni anno migliaia di corsi (di altissimo livello, tutti gratis) per migliorare questi due aspetti del CV dei nostri utenti. Aumentare la formazione equivale, generalmente, ad aumentare l'”occupabilitá” delle persone, ovvero la probabilitá che trovino un lavoro.

Giovani, il capitale umano del futuro: è un target importantissimo per Porta 22: l’80% dei giovani delle scuole medie e le scuole tecniche di Barcellona vengono ogni anno a Porta22 per costruire con noi il loro “Progetto di vita Professionale (ProVP)”. Il successo scolastico é condizione necessaria per il successo professionale.

Crisi… Negli ultimi 3 anni é cambiato moltissimo il profilo tipo degli utenti adulti che venivano a Porta 22: fino a 3 anni fa, il 70% erano occupati ed il 30% disoccupati; in effetti, Porta22 nasce nel 2003 come progetto per aumentare la competitivitá del Capitale umano della città, quando la disoccupazione non era un problema. Negli ultimi 3 anni la proporzione si é invertita.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.