Radio24 | Il Sole 24 ORE

Architetto a Londra. Pronta al ritorno…

Lancia il guanto della sfida da Londra, Clara: lei ha deciso di tornare in Italia, dopo tre emigrazioni. La prima in Svizzera, per studiare. La seconda in Spagna, per riflettere. La terza in UK, per lavorare in un ambiente sano e meritocratico. Ma non ci sta, a lasciare l’architettura italiana nelle condizioni di declino in cui è precipitata. Non ci sta, a vedere giovani colleghi dover lavorare gratis, svendendo il proprio talento.

Ne parliamo oggi con lei a “Giovani Talenti”: se volete contattarla, Clara è felice di rispondere ai nostri ascoltatori a clara_lopez@hotmail.it

Clara si presenta così ai lettori del blog:

“Mi chiamo Clara Lopez, ho 27 anni e sono architetto.

Mi sono laureata presso l’ Accademia di Architettura di Mendrisio, nella Svizzera italiana. Nonostante la lode ho faticato molto nel tentativo di ritagliarmi un angolo lavorativo nel Bel Paese. Dopo essere rimbalzata tra le vie di Milano, da una sede di colloquio ad un’altra, sono faticosamente riuscita a trovare un lavoro, purtroppo “a progetto”. Dopo tre mesi ero di nuovo al punto di partenza. Qualunque cosa facessi mi sembrava di essere dentro al “gioco dell’oca”, toccava in continuazione ripartire dal VIA.

Stufa di tante incertezze sono partita per Londra. Sono qui da 14 mesi. Dopo 4 lavoravo in uno studio di architettura. Stipendio buono… straordinari pagati. Disparità sessuali, inesistenti. Fantascienza per le mie orecchie e per i miei occhi.

Eppure a breve sarò di ritorno in Italia. Potrà sembrare imprudente ma, prima di arrendermi all’ idea di dover restare all’estero ancora a lungo, voglio darmi un’ultima possibilità. Non cercherò più un lavoro da dipendente. Cercherò nuove vie, ma soprattutto, cercherò nuove persone. Vivendo di risparmi”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.