Radio24 | Il Sole 24 ORE

Con “Lo Hobbit” in Nuova Zelanda

Puntata d’eccezione, per la ripresa di “Giovani Talenti”: puntata con uno dei protagonisti del film “Lo Hobbit”. Sì, perché c’è anche un pezzo di Tricolore, dietro al successo mondiale della pellicola di Peter Jackson. Lui si chiama Giuseppe Tagliavini, 38 anni è un digital compositor a Wellington, in Nuova Zelanda: ha lasciato Cinecittà, dove scarseggiavano motivazioni, prospettive e stipendi, per tentare l’avventura prima in UK, poi agli Antipodi. Giuseppe si presenta così ai lettori del blog:

“Nato a Ravenna nel 1974, dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti mi sono trasferito a Roma (2000) per lavorare agli effetti visivi di vari film italiani.

2003: mi sono trasferito a Londra per continuare questa esperienza nei film, ho iniziato a lavorare a blockbusters come “Troy”, “Harry Potter” e “Narnia”.

Nel 2010 sono andato in Nuova Zelanda per lavorare su Avatar che mi ha fatto vincere un premio come digital compositor e una nomination ai VES (Oscar degli effetti visivi).

Gli ultimi 3 anni ho collaborato sui film che hanno vinto l’Oscar, come migliori effetti visivi (2010 “Avatar”, 2011″Inception”, 2012 “L’alba del pianeta delle scimmie” (nominato) e “Le avventure di TinTin 2012” (vincitore del Golden Globe).

L’ultima mia collaborazione “The Hobbit: un Viaggio Inaspettato”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.