Radio24 | Il Sole 24 ORE

Un Geologo sui Pirenei

C’è chi in Italia non riesce proprio a stare, anche quando è obbligato a tornarvi. Vivere all’estero significa -spesso- fare una bella cura di anticorpi contro quel modus vivendi tutto italiano, nel quale regole e meritocrazia, oltre al più basilare senso civico, vengono cancellati dalla geografia del vivere civile.

E’ il caso di Vincenzo Spina, 37enne geologo strutturale a Pau, in Francia, protagonista della puntata di oggi. Vincenzo si presenta così -in breve- ai lettori del blog di “Giovani Talenti”:

“37 anni, laureato in Sciente Geologiche, dottorato di Ricerca ed esperienze scientifiche in diversi Istituti di Ricerca italiani ed esteri.

Nel 2007 sono entrato a lavorare nell’industria dell’O&G per una corporation e mi sono trasferito in UK. Si è trasferita con me la mia fidanzata, e ci siamo trovati molto bene. Differente sistema di vita, ma la soddisfazione di ricevere ciò che si era meritato e di essere stimato. 

Dopo due anni ho cambiato società e ho trascorso in Italia un periodo di tre anni.

Ora ci troviamo in Francia, dove lavoro per una multinazionale che opera nel campo dell’energia.

Non abbiamo intenzione di tornare in Italia, dato che siamo abituati a viaggiare e cambiare: sebbene non sia sempre semplice gestire gli aspetti familiari ed anche pratici, apprezziamo il fatto di poter conoscere culture differenti e modi di vivere differenti. Poter vedere cose diverse e posti diversi è un’esperienza molto importante, che valorizza professionalmente e che arricchisce anche dal lato umano”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.