Radio24 | Il Sole 24 ORE

Un Italiano fra i primi 30 “Under 30″ del Mondo

Che storia straordinaria, raccontiamo oggi a “Giovani Talenti”! Quella di Livio Valenti, 29enne imprenditore innovativo nel settore farmaceutico negli Stati Uniti. Livio arriva a questo traguardo dopo un “ping pong” tra Est e Ovest del mondo. Laurea a Milano, poi la partenza per la Cina, poi ancora la tappa in Cambogia… infine gli studi negli Usa, propedeutici all’inizio della sua avventura imprenditoriale. La rivista americana Forbes ha inserito pochi mesi fa Livio nella classifica dei primi 30 “under 30” del mondo.

Storia tutta da leggere… e da ascoltare, tra poche ore!

Un saluto da Cambridge – non la Cambridge Inglese, ma l’equivalente Americana. 29 anni, Toscano DOCG, sono in America da 3 anni, dopo 3 anni all’estero tra Cina e Sud Est asiatico, dove ho lavorato per le Nazioni Unite. Ho avuto la fortuna di ricevere una borsa di studio dal Governo italiano per frequentare Harvard, che ho completato nel 2013. Adesso? Credo di essere ben equipaggiato per cercare di risolvere problemi veri. How about Vaccine Delivery?

Dopo una laurea ad Harvard Kennedy School of Government mi sono lasciato incantare dall’aria imprenditoriale che circola liberamente tra Harvard e il MIT. Sto lavorando per far crescere la start-up che ho fondato con lo scienziato Fio Omenetto e un team tutto Harvardiano.

L’obiettivo e’ molto ambizioso: utilizzare una nuova tecnologia sviluppata da Fio e dai suoi colleghi (scienziati bio-medici), che utilizza una proteina estratta dalla seta per creare una nuova classe di vaccini che non debbano essere refrigerati. Questo puo’ risolvere uno dei problemi piu’ grandi per le aziende farmaceutiche, riducendo costi di distribuzione, ma allo stesso tempo, aiutando chi distribuisce vaccini nei Paesi in via di sviluppo, come le Nazioni Unite, a raggiungere ogni bambino, anche nella zona piu remota del mondo.

Forbes, il Financial Times e molti altri hanno scritto della nostra avventura – e ancora credo che si siano sbagliati con un altro Livio Valenti.

L’italia degli under 30 ha bisogno di una mano – ma l’aiuto che serve e’ ritrovare il nostro sogno d’infanzia. Io ho trovato il mio, e lo seguo. Per adesso l’unica cosa che posso fare per I nostri “under 30” in italia e’ di poter raccontare una storia che ancora non ha un lieto fine… ma se siete interessati a sapere come andra’ a finire, follow me @livio_valenti. Il motto: “if you don’t try, you’ll never know”“.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.