Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una Gallerista a Honk Kong

Chiudiamo con stile -oggi- la stagione 2013-2014 di “Giovani Talenti”: voliamo fino a Honk Kong, per ascoltare insieme la storia di Arianna Gellini, co-direttrice di una galleria d’arte nell’ex-colonia britannica. Un’altra storia di talento italiano premiato all’estero, per concludere in bellezza gli ultimi dieci mesi insieme.

Avviso importante a tutti gli ascoltatori: da sabato 5 luglio e fino a metà settembre “Giovani Talenti” si trasforma in “Giovani Talenti Estate”. Ogni sabato, sempre alle 13.30 CET, potrete ascoltare -in FM e streaming web– le migliori puntate speciali che hanno contraddistinto i primi quattro anni e mezzo della trasmissione. La prossima settimana vi forniremo l’elenco completo.

Torniamo alla storia di oggi. Arianna si presenta così agli ascoltatori di “Giovani Talenti”:

“Mi chiamo Arianna Gellini, ho 30 anni e da circa 8 anni vivo e lavoro in Cina. Sono una curatrice di arte contemporanea: attualmente vivo ad Hong Kong.

Il mio primo contatto con l’Asia e’ iniziato con una laurea triennale in Lingue, Culture e Societa’ dell’Asia Orientale (Cina) presso l’Universita’ Ca’ Foscari di Venezia. In seguito ad un Master in Arte Contemporanea presso il “Sotheby’s Institute of Art” di Singapore, ho avuto la fortuna di lavorare con alcune della gallerie piu’ importanti e alternative in Asia.

Dal 2012 sono direttrice delle esibizioni di Gallery EXIT ad Hong Kong. Gallery EXIT e’ una giovane galleria che concentra il proprio focus su giovani e promettenti artisti da Hong Kong e dal sud est asiatico.

La galleria si e’ stabilita nel 2008: in questi anni abbiamo scoperto e supportato numerosi artisti, aiutandoli a sviluppare la loro pratica e portandoli ad un livello internazionale”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!