Radio24 | Il Sole 24 ORE

Proprietà Intellettuale a Hong Kong

Finestra aperta, oggi, sui nostri giovani professionisti in Estremo Oriente. Lo facciamo con la storia di una giovane connazionale, che ha ottenuto una posizione estremamente internazionale, nel settore della proprietà intellettuale, a Hong Kong. Da Est guarda all’Italia con nostalgia e realismo… leggere per credere!

Carolina oggi sarà la protagonista di “Giovani Talenti”:

“Mi chiamo Carolina, ho 31 anni e dal 2012 vivo a Hong Kong. Mi occupo di proprietà intellettuale. Prima in uno di quegli studi legali internazionali e prestigiosi, dove però mi sentivo “Carolina-rotellina”. E ora in un gruppo di Hong Kong che produce attrezzi lievi e femminili come trapani e decespugliatrici. Gestisco il dipartimento IP per quasi tutto il mondo, tolto USA e poco altro. Non è tanto facile, ma adoro.

Credo che in Italia si possa ancora lavorare bene, ho tanti amici che lo fanno, ma in un Paese in cui l’economia va a rilento bisogna aver un obiettivo chiaro e preciso, senza spazio per dubbi o errori. E bisogna aver capito il mondo, almeno nel proprio campo, e non so se questo possa essere fatto senza mai uscir dalla Penisola (anche se Salgari ha provato il contrario).

Allora, un posto come Hong Kong… è più facile – se posso azzardare. Più flessibile. Forse anche l’Italia era così, decenni fa – energetica. Bisogna avere curiosità, un po’ di coraggio, fortuna, e gli occhi aperti. Fatto questo, è la solita manfrina: qui non sono considerata troppo giovane, né un rischio; le aziende ricercano persone con un’altra esperienza e sono pronte a metterle alla prova: se non va, via. E poi, certo, per chi fa IP, questa parte del mondo è una tappa obbligata.

Detto questo io non sono certa di appartenervi, a questa parte del mondo. Né so se ancora appartengo all’Italia… Spero di non essere considerata vile, se aspetto da qua di vedere come si evolve la situazione. Mi piace -al contrario- pensare che non sto perdendo tempo e forse, se rientrassi in Italia, le competenze che avrò acquisito qui potranno essere preziose lì“.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.