Radio24 | Il Sole 24 ORE

Talento d’Animazione… negli USA

Un talento vero, indiscutibile, quello di Gianluca Fratellini, 34enne 3D Character Animator negli USA: sbocciato precocissimo sui banchi di scuola, si fa largo presto tra l’Europa e il resto del mondo, vincendo importanti riconoscimenti a livello internazionale.

E’ con lui che iniziamo il 2015: Buon Anno!

Gianluca si presenta così agli ascoltatori di “Giovani Talenti”:

Ho lasciato l’Italia a 18 anni. Dopo innumerevoli esperimenti da generalista 3d, a 18 anni inizio a realizzare da autodidatta un mio primo corto d’animazione, A Bug’s story. Mentre frequento il primo anno di universita’ di informatica a Bari, pubblico il mio primo curriculum senza esperienza su un forum, AnimationWorldNetwork, uno dei primi forum di animazione, e già a una settimana di distanza dalla pubblicazione vengo contattato da una piccola societa’ d’animazione in Lussemburgo, la “Oniria Pictures”, la quale mi richiede una videocassetta con la mia reel.  Lavoro su due lungometraggi ed una serie animata: nel frattempo decido di realizzare anche un secondo corto, “Life in Smoke – Una vita in fumo”, 2 anni e mezzo di lavoro per sette minuti di corto, doppiato esclusivamente -ed anche gratuitamente- da un grande e generoso attore e doppiatore italiano come Massimo Antonio Rossi. Realizzo il corto interamente in casa, dopo il lavoro. Con questo conquisto decine di premi internazionali.

Da allora ho girato il mondo, lavorando su videogames cult Ubisoft e Konami quali Splinter Cell, Prince of Persia, Assassin’s Creed e Silent Hill, e film (animati e live action) in 3d come Planet 51, Happy Feet di George Miller, Paul di Greg Mottola, John Carter di Andrew Stanton, Hotel Transylvania di Genndy Tartakovsky, Epic di Chris Wedge, Rio 2 di Carlos Saldanha, Peanuts di Steve Martino e -ultimamente- su L’era Glaciale 5 diretto da Mike Thurmeier e Galen Chu“.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.