Radio24 | Il Sole 24 ORE

Un Ingegnere in Cina

Quanto sono aperte e lineari le opportunità professionali di crescita nel Belpaese, se confrontate con l’estero?  Quanto incide per davvero il fattore “meritocrazia”? E’ il tema che fa da sfondo alla puntata odierna di “Giovani Talenti”, nella quale ospitiamo -dalla Cina- Luca Straniero. Luca si presenta così ai lettori del blog di “Giovani Talenti”:

“Sono Luca, napoletano D.O.P. (di origine partenopea) di 36 anni: sono sposato e ho un bimbo di un anno e mezzo. Da sempre ho una grande passione per il mondo classico e le materie umanistiche, mi sono laureato in Ingegneria Gestionale alla Federico II di Napoli nel 2003.

Ho avuto la “fortuna” di stare a casa dei miei durante gli anni universitari, che ho macinato in fretta, con un grande slancio di immergermi nel mondo lavorativo. Forse già da quell’anno, il mondo industriale italiano aveva iniziato a decrescere, quindi le opportunità lavorative non erano molte e la concorrenza era già notevole.

Dopo una paio di esperienze lavorative nella mia città, avevo maturato l’idea di trasferirmi a Milano per aumentare le mie possibilità di crescita professionale. In quel momento ho provato gioie e noie del “fuori sede”. Grazie una parentesi da Rappresentante Commerciale (per non dire venditore porta a porta) di tubazioni siderurgiche, ho sviluppato doti relazionali, che solo “per strada” si acquisiscono.

Il 2006 è stato l’anno della svolta professionale: sono stato assunto da un colosso petrolifero a tempo indeterminato, il tanto agognato “posto” per usare un’espressione meridionale. Da lì, poi, sono saltato su di una vera e propria career rollercoaster o dragone cinese, se rende meglio l’idea, visto che oggi lavoro in Cina, idealmente percorrendo la via della seta per nove anni. I due paesi decisivi per la mia crescita profesionale sono stati, infatti, il Kazakistan e la Russia.

Mi sposto da un cantiere ad un altro, principalmente lavorando nella gestione di progetti per la realizzazione di impianti e infrastrutture per l’estrazione e trattamento di idrocarburi. Lavoro per una multinazionale francese leader dell’impiantistica oil & gas”.

Luca Straniero

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.