Radio24 | Il Sole 24 ORE

Ricerca e Start-up in Svizzera

Da una forte passione per la matematica a startupper nel mondo della ricerca, tra Svizzera e Italia. La storia di Claudia Colciago, 31 anni, è esemplificativa di come  i nostri migliori ricercatori all’estero possano farsi “ponte” – per un’Italia più moderna e dinamica. Un’Italia in cui i cervelli semplicemente circolano.

Questa è anche la storia che vi raccontiamo oggi, nelle parole della stessa Claudia:

“All’inizio ci fu la partecipazione ad un concorso per giovani scienziati, a Phoenix, nel 2005, alla fine del liceo. Subito dopo, poi, la mia passione per la matematica si sarebbe spalancata alle applicazioni per la tecnologia e l’industria, passione che avrei soddisfatto nella Facoltà di Ingegneria Matematica, neonata al Politecnico di Milano.

Sarà però solo successivamente, alla fine della tesi specialistica, con la convergenza dei miei interessi sulla modellistica matematica e sul mondo biomedico, insieme, che mi troverò seduta davanti al Prof. Quarteroni, per valutare la possibilità di uno stage a Losanna.

Quattro giorni dopo ero all’EPFL, e dopo qualche mese avrei iniziato la mia esperienza di dottorato nella Cattedra di Modellistica e Calcolo Scientifico del prof. Quarteroni, conosciuta in tutto il mondo della matematica numerica.

Dedico il mio dottorato allo studio di metodi e modelli matematici applicati all’ambito cardiovascolare. Dopo 3 anni e mezzo conseguo il titolo di Decteur ès Sciences. Spinta dalla voglia di confrontarmi con nuove applicazioni, accetto un Postdoc in Italia, al MOX del Politecnico di Milano, incentrato sulla modellistica di problemi geomeccanici e collaboro a stresso contatto con esperti di settore e aziende.

Il mio interesse per le applicazioni biomediche si riacutizza con un taglio differente: non più ricerca pura, ma ricerca scientifica al servizio del medico. Accetto quindi tempestivamente quando il prof. Quarteroni mi propone di tornare a Losanna per lavorare ad progetto europeo e pensare una matematica nelle mani degli specialisti vascolari.

Ora, la prossima sfida sarà far diventare il progetto di ricerca un’idea di business vincente“.

Colciago

Vi aspetto alle 13.30 (CET) sulle frequenze di Radio 24 – Stay tuned!

 

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.