Radio24 | Il Sole 24 ORE

La selezione alla rovescia…

E’ un messaggio-flash, quello che ci invia il nostro ascoltatore Giuseppe. Quattro righe, per fotografare un fenomeno molto complesso. Righe davvero amare… che ne pensate?

“Piu’ i bravi se ne vanno…

…meno i figli di chi ha le mani in pasta hanno concorrenza per sistemarsi.

E’ la selezione alla rovescia applicata largamente da anni in universita’, istituzioni ed enti statali parastatali e locali .

E i risultati ormai sono evidenti a tutti”,

GIUSEPPE

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.