Radio24 | Il Sole 24 ORE

Ingegneri in Germania: come candidarsi?

Debora Rossi, 29 anni, sarà la “Testimone” -oggi- di “Generazione Mobile”, in onda alle 13.30 (CET).

“Generazione Mobile” è il primo passaporto radiofonico valido per l’espatrio.

La puntata odierna si focalizzerà in particolare sulle opportunità di lavoro per giovani ingegneri in ambito germanofono.

Le opportunità di volontariato nell’UE e fuori dall’UE sono al centro di “Toolbox”, la nostra cassetta degli attrezzi. Nello spazio “Job Abroad” vi racconteremo le opportunità di lavoro per l’estate dalla rete Eures Italia. Infine, in “Internet Point”, spazio alle ultime notizie dalla Cina, con “L’Ideogramma”.

Debora Rossi si presenta così, agli ascoltatori di “Generazione Mobile”:

“Mi chiamo Debora Rossi, ho 29 anni, sono ingegnere elettrotecnico,  laureata alla Sapienza di Roma.  Sono figlia di padre italiano e madre ungherese. Sono cresciuta  a Paliano (provincia di Frosinone) ma ho viaggiato molto fra  le mie due nazioni di origine. Durante gli studi di ingegneria ho capito che avrei dovuto fare della mia passione per le ferrovie un mestiere, cosi mi sono specializzata nel settore dell’elettrificazione ferroviaria.  Nel 2013 sono partita per un semestre Erasmus a Berlino, conoscendo a malapena la lingua tedesca.  L’esperienza a Berlino mi è piaciuta cosi tanto che poi -finiti gli studi- ho mandato candidature per lavorare li e venni assunta subito nell’azienda di trasporto pubblico della città. Oggi sono Project manager di sottostazioni elettriche per Tram.

Sono andata via dall’Italia, in realtà, senza pensarci molto, attratta dalle prospettive stabili offertemi dalla mia attuale azienda e spaventata dalla gavetta da neolaureata che probabilmente avrei dovuto subire (una serie  di stage, spesso non pagati). 

La formazione che ho ricevuto nell’università italiana è stata ottima, ad ampio spettro e teorica. Spesso si critica la troppa teoria del metodo italiano, ma quando si entra nel mondo del lavoro, il lato applicativo si acquisisce presto, mentre nessuno si mette più a studiare le teorie. 

È anche grazie a questo tipo di formazione, se gli ingegneri italiani hanno successo in Germania, come nel mondo“.

foto-rossi

Vi aspetto alle 13.30 (CET) su Radio 24

ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI GENERAZIONE MOBILE:

Studiate/lavorate/siete imprenditori all’estero? E siete “under 40”? Avete una storia da raccontare e consigli preziosi da dare per cogliere opportunità oltreconfine, sfruttando le occasioni di mobilità internazionale? Scrivete a: generazionemobile@radio24.it 

Oppure, avete domande da porre su come studiare/fare stage/lavorare/avviare start-up all’estero? Inviatele a: generazionemobile@radio24.it 

Infine, avete un sito/blog all’estero, nel quale fornite consigli pratici su come trasferirsi nel vostro attuale Paese di residenza? O avete scritto un libro su questo tema? Segnalateci tutto, sempre a: generazionemobile@radio24.it 

 

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.