Radio24 | Il Sole 24 ORE

Finanza in Lussemburgo

Ilva Diaco, 30 anni, sarà la “Testimone” -oggi- di “Generazione Mobile”, in onda alle 13.30 (CET).

“Generazione Mobile” è il primo passaporto radiofonico valido per l’espatrio.

La puntata odierna si focalizzerà in particolare sulle opportunità di lavoro nel settore finanziario in Lussemburgo.

Le migliori modalità per redigere un curriculum vitae a prova di selezione internazionale sono al centro di “Toolbox”, la nostra cassetta degli attrezzi. Nello spazio “Job Abroad” vi racconteremo le ultime iniziative Eures Italia per andare a lavorare nell’UE. Infine, in “Internet Point”, vi spieghiamo come emigrare in Portogallo, la nazione europea che attrae giovani e pensionati dal Belpaese.

Ilva Diaco si presenta così, agli ascoltatori di “Generazione Mobile”:

“Mi chiamo Ilva Diaco, ho 30 anni. Vivo e lavoro in Lussemburgo da 5 anni.

Sono una Risk Manager per una ManCo in Lussemburgo, che ha sede anche a Londra, Dublino, Zurigo, Dubai e New York.

Il mio lavoro consiste nel valutare e analizzare fondi UCITS e alternativi come Private Equity, Real Estate e Debt Fund.

Prima ho lavorato come consultant presso una delle Big Four, dove ho fatto parte del team che si occupava di aprire banche cinesi in Lussemburgo, con parte del progetto direttamente eseguito dalla Cina.

Ho studiato Banking and Finance presso l’Università’ Cattolica del Sacro Cuore a Milano. Parlo Inglese e Tedesco fluentemente e Francese a livello medio”.

diaco

Vi aspetto alle 13.30 (CET) su Radio 24

ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI GENERAZIONE MOBILE:

Studiate/lavorate/siete imprenditori all’estero? E siete “under 40”? Avete una storia da raccontare e consigli preziosi da dare per cogliere opportunità oltreconfine, sfruttando le occasioni di mobilità internazionale? Scrivete a: generazionemobile@radio24.it 

Oppure, avete domande da porre su come studiare/fare stage/lavorare/avviare start-up all’estero? Inviatele a: generazionemobile@radio24.it 

Infine, avete un sito/blog all’estero, nel quale fornite consigli pratici su come trasferirsi nel vostro attuale Paese di residenza? O avete scritto un libro su questo tema? Segnalateci tutto, sempre a: generazionemobile@radio24.it 

 

 

 

Condividi questo post

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.