Radio24 | Il Sole 24 ORE

Una Designer in Giappone

Giulia Coccoli, 32 anni, sarà la “Testimone” -oggi- di “Generazione Mobile”, in onda alle 13.30 (CET).

“Generazione Mobile” è il primo passaporto radiofonico valido per l’espatrio.

La puntata odierna si focalizzerà in particolare sulle opportunità di lavoro e di vita in Giappone.

Torna oggi in Toolbox la giornalista de “Il Sole 24 Ore” Francesca Barbieri, con le segnalazioni su un bando per tirocini Onu nel mondo. Nello spazio “Job Abroad” vi racconteremo le migliori offerte di lavoro nell’UE, attraverso il network di Eures Italia. Infine, in “Internet Point”, ci trasferiamo in Nuova Zelanda. All’altro capo del mondo, come scopriremo, le occasioni di lavoro non mancano.

Giulia Coccoli si presenta così, agli ascoltatori di “Generazione Mobile”:

“Mi chiamo Giulia. Mi sono trasferita a Yokohama, Giappone, nel 2014. Dopo anni di studio della lingua giapponese in Italia pensavo di fare un anno per perfezionarmi, e invece ancora non sono tornata! Dal 2017 infatti lavoro in un’azienda giapponese. 

Vivere in un Paese tanto lontano, geograficamente e culturalmente, è difficile e molte sono le persone che si dicono amanti del Giappone, ma non tanto del viverlo. Si tratta di compromessi e abitudini a cui bisogna capire se ci si può (o ci si vuole) adeguare. 

Io penso di essere stata in gran parte molto fortunata a trovare il lavoro che faccio e le persone che mi circondano, grazie anche al fatto che conosco la lingua, ma penso di poter dire con una certa sicurezza che non c’è stato nulla di facile: una cosa che non bisogna dimenticarsi di mettere in valigia è la pazienza”.

coccoli

Vi aspetto alle 13.30 (CET) su Radio 24

ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI GENERAZIONE MOBILE:

Studiate/lavorate/siete imprenditori all’estero? E siete “under 40”? Avete una storia da raccontare e consigli preziosi da dare per cogliere opportunità oltreconfine, sfruttando le occasioni di mobilità internazionale? Scrivete a: generazionemobile@radio24.it 

Oppure, avete domande da porre su come studiare/fare stage/lavorare/avviare start-up all’estero? Inviatele a: generazionemobile@radio24.it 

Infine, avete un sito/blog all’estero, nel quale fornite consigli pratici su come trasferirsi nel vostro attuale Paese di residenza? O avete scritto un libro su questo tema? Segnalateci tutto, sempre a: generazionemobile@radio24.it 

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.