Radio24 | Il Sole 24 ORE

Un Manager Internazionale in UK

Giulio Bontadini, 29 anni, sarà il “Testimone” -oggi- di “Generazione Mobile”, in onda alle 13.30 (CET).

“Generazione Mobile” è il primo passaporto radiofonico valido per l’espatrio.

La puntata odierna si focalizzerà in particolare sulle opportunità di lavoro nel settore “Data Science” in UK.

Torna in Toolbox la giornalista de “Il Sole 24 Ore” Francesca Barbieri, con le segnalazioni pratiche su un’opportunità di lavoro oltreconfine con un’azienda italiana. Nello spazio “Job Abroad” vi racconteremo i Paesi e le professioni più attrattive del momento, insieme ad Alessio Romeo di Face4Job. Infine, in “Internet Point”, restiamo Oltremanica, con i preziosissimi consigli di un gruppo Facebook di connazionali espatriati.

Giulio Bontadini si presenta così, agli ascoltatori di “Generazione Mobile”:

Sono Giulio, ho 29 anni e sono nato a Milano,

sono un convinto cosmopolita e europeista, un misto di passioni per matematica e fisica mi hanno portato prima a studiare ingegneria, poi a entrare nel campo del Information Technology e a specializzarmi professionalmente nell’analisi dati (che oggi va di moda chiamare Data Science), o meglio, su come applicare queste nuove tecnologie al business.

Quando posso, cerco di confrontarmi con una nuova cultura (specialmente se ho l’opportunitá di vivere in un nuovo Paese), perché penso siano queste esperienze a stimolarmi e a farmi maturare idee innovative.

La prima volta che partii per vivere all’estero avevo 17 anni e andai a trascorrere il 4° anno di superiori negli Stati Uniti (nel sud, in Georgia), poi tornai in italia e da allora ho vissuto anche in Danimarca, Francia, Svezia, Inghilterra e India.

Da studente vivevo a Pavia nel Collegio Ghislieri, che é stata un’esperienza bellissima, specialmente per le amicizie che ho stretto. In piú il Collegio Ghislieri davvero rende la vita di uno studente il piú facile e piacevole possibile, che in pratica significa avere tempo per dedicarsi ad attivitá parallele all’universitá (fui membro di AIESEC, presi parte a 2 programmi Erasmus e saltai un semestre di lezioni per fare una internship a Roma).

Oggi vivo di nuovo in Inghilterra, lavoro come analytics manager in una grande azienda produttrice di beni di consumo.

In pratica gestisco un team misto di appassionati IT, matematica e management: insieme applichiamo tecniche IT e algoritmi per migliorare le decisioni prese in azienda”.

Vi aspetto alle 13.30 (CET) su Radio 24

ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DI GENERAZIONE MOBILE:

Studiate/lavorate/siete imprenditori all’estero? E siete “under 40”? Avete una storia da raccontare e consigli preziosi da dare per cogliere opportunità oltreconfine, sfruttando le occasioni di mobilità internazionale? Scrivete a: generazionemobile@radio24.it 

Oppure, avete domande da porre su come studiare/fare stage/lavorare/avviare start-up all’estero? Inviatele a: generazionemobile@radio24.it 

Infine, avete un sito/blog all’estero, nel quale fornite consigli pratici su come trasferirsi nel vostro attuale Paese di residenza? O avete scritto un libro su questo tema? Segnalateci tutto, sempre a: generazionemobile@radio24.it 

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.