Radio24 | Il Sole 24 ORE

Richiesta Consiglio: come lavorare nel settore “Oil and Gas” all’estero?

Oggi diamo spazio alla lettera del nostro ascoltatore Marco, che cerca indicazioni pratiche per lavorare all’estero nel settore “Oil & Gas”. Avete consigli da dargli?

Scrivete a generazionemobile@radio24.it , provvederemo a girare le vostre lettere a Marco.

Buongiorno,

sono Marco e sto studiando “Petroleum Engineering” alla Denmark Technical University di Copenaghen.  Dopo una laurea triennale in Ingegneria Energetica al Politecnico di Milano ho passato un anno in Australia per affinare il mio inglese e viaggiare e ho lavorato un anno e mezzo in Italia, come capo R&D in un azienda di carpenteria metallica, dove mi è stato anche offerto un contratto a tempo indeterminato. Dopo aver rifiutato, ho deciso di completare i miei studi in Danimarca e a luglio mi laureerò e potrò rientrare nel mondo del lavoro.

Volevo chiedere un consiglio su come e dove cercare un lavoro nel campo oil and gas, sapendo che gli ingegneri italiani sono in genere ben visti all’estero. Al momento gran parte delle posizioni sono in USA (grazie all’estrazione in tight shale). Volevo chiedere consigli per poter trovare un lavoro negli USA nel campo Oil and Gas, con problemi di visto e di lontananza.

Grazie molte“,

MARCO

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.